A cena col Gattopardo. Il 18 Novembre nella Casa Museo del Giardino Celato.

Proseguono gli appuntamenti culturali organizzati dall’Associazione “Oltre il Giardino” – Casa Museo del Giardino Celato. Il nuovo anno sociale apre alla rivisitazione storica dell’opera letteraria di Tomasi di Lampedusa “Il Gattopardo” dentro un evento che unisce il momento di riflessione a quello gastronomico con la ricostruzione della parte seconda del romanzo: il pranzo a Donnafugata.

««… Dentro la casa museo si respira un’aria “ottocentesca” – spiega la dott.ssa Carla Ferrara Scalora, presidente dell’Associazione e curatrice del Museo – e questo evento rammenta e ravviva i fasti decadenti di quel Regno delle Due Sicilie, così tanto dileggiato che ne furono messi in ombra tutti quei primati e quelle eccellenze di cui noi siciliani dovremmo andare fieri e a cui dovremmo ispirarci per migliorare il nostro territorio e …perché no?,  noi stessi!» .

L’appuntamento è per sabato 18 Novembre 2017 alle ore 17.30 presso Palazzo Sipione-Giuliano
via Ispica, 13/15 – 96019 Rosolini (SR).

“Il Gioco della Memoria: a cena col Gattopardo”

Programma

ore 17:30 – Visita della Casa Museo che ospita l’Evento
ore 18:30 – Lettura di brani tratti da “Il Gattopardo”
ore 19:00 – Visione di filmati sul Regno delle Due Sicilie e dibattito sul tema

ore 20:00 A cena col Gattopardo a base di pietanze ispirate al capolavoro di Tomasi di Lampedusa.

 

Evento in Facebook:

www.facebook.com/events/124162244919696/