Alla Corte di Federico II

Ritorna uno degli eventi più originali dell’Associazione Oltre il Giardino: la serata medievale all’insegna della cultura e dell’arte culinaria alla corte del grande Federico II di Svezia in compagnia del  poeta siciliano Jacopo da Lentini e dei suoi sonetti.

L’Evento si svolgerà il 23 Novembre 2019 alle ore 17.00 presso la nostra sede, nel Palazzo Sipione-Giuliano di Rosolini.

Il programma dell’evento prevede:

ore 17:00 – Visita della casa museo

ore 18:30 – La Sicilia di Federico II di Svevia e la cucina siciliana medievale

ore 19:00 “Divertenti Esercizi” storico-letterari

ore 20:00 – Cena medievale ispirata al “Liber de coquina” di Federico II


La casa museo del Giardino Celato con la sua tavola imbandita degna di dame e cavalieri vi aspetta!

Info e prenotazioni: +39 347 2805316

I Sentieri del cioccolato

Il 4 maggio a Rosolini un suggestivo ensemble dal sapore elegantemente rétro

Sentieri del cioccolato,
un viaggio sensoriale nel gusto da Firenze a Modica

Claudia Ragusa: “Ogni sosta sarà un boccone di memoria, bellezza e felicità”

Rosolini – La Sicilia non è mai stata così dolce. Per il secondo anno consecutivo torna “Sentieri del Cioccolato”, l’appuntamento con la più golosa delle tentazioni. Un evento unico nel suo genere, promosso da East Sicily in collaborazione con la Casa Museo del Giardino Celato, che si svolgerà sabato 4 maggio a Rosolini. 

Continua a leggere

L’ Associazione dei Rosolinesi in Siracusa dona due reperti esclusivi alla Casa Museo

Nella giornata del 13 Maggio 2018, in occasione dell’intitolazione di una via cittadina a padre Giuseppe Scollo, un illustre personaggio rosolinese caduto nell’oblio e grazie al lavoro dell’Associazione Rosolinesi in Siracusa nella persona del suo presidente Corrado Di Stefano riportato agli onori della memoria, la casa museo ha aperto le sue porte  alla suddetta associazione  organizzando per i suoi soci una mostra sulla prima guerra mondiale esponendo oggetti, diari di guerra e reperti vari, patrimonio esclusivo della casa museo.

 

 

Durante la visita dell’Associazione Rosolinesi in Siracusa”, è avvenuta un’importante donazione: uno dei suoi membri, il signor Luigi Loreto, avendo provato una grande commozione suscitata dai numerosi  oggetti conservati nelle sale della casa museo, ha voluto a sua volta contribuire con  alcune pagine di quotidiani d’epoca testimonianti avvenimenti cruciali della nostra storia. E come una sorta di “corrispondenza ideale”, pochi giorni dopo un altro ospite che ha partecipato a uno degli eventi organizzato nella casa-museo, il signor Vitale Grillo, ha donato a sua volta un elmetto appartenuto a un soldato italiano caduto durante la battaglia di Solarino del 10 e 11 luglio 1943, all’indomani dello sbarco delle truppe Alleate in Sicilia. Non possiamo che essere commossi e felici di questi due gesti di “altruismo culturale”, sintomo che questa realtà è riuscita in uno degli intenti statutari dell’Associazione: la sensibilizzazione da parte dei nostri ospiti sull’importanza della lotta alla dispersione e all’oblio della memoria storica collettiva e la necessità della sua divulgazione.

 

Prosegue la collaborazione con l’Associazione Rosolinesi in Siracusa

Successo dell’evento sulla Grande Guerra presso la Casa-Museo del Giardino Celato.

 

Si è svolto il giorno 13 Maggio 2018 presso la Casa Museo del Giardino Celato, a Rosolini, l’evento sul tema “La Grande Guerra del sottotenente Salvatore Giuliano – lettere dal fronte”.

«Quando il 18 marzo scorso abbiamo ricevuto la visita dell’Associazione Rosolinesi in Siracusa, siamo stati felici di avere ospitato persone attente e desiderose di conoscere la nostra piccola ma interessante realtà – dichiara Carla Ferrara Scalora, presidente dell’Associazione culturale “Oltre il Giardino”.

La visita era stata, inoltre, caratterizzata da una preziosa donazione da parte di uno dei soci dell’Associazione “Rosolinesi in Siracusa” da aggiungere ai reperti già presenti all’interno della Casa-Museo. 

«Non speravamo di rivederci così presto – prosegue Carla Ferrara – in occasione cioè di un evento tanto importante come l’intitolazione di una via cittadina a un personaggio riportato alla storia dopo un colpevole oblio: padre Giuseppe Scollo, sacerdote ma soprattutto veterano della grande guerra. Abbiamo ospitato con gioia i nostri amici, i quali a loro volta erano in compagnia di un altro gruppo di “amanti del bello e della storia”: l’Associazione “Anteas” di Siracusa.

La giornata si è conclusa con il rituale invito a pranzo in compagnia dei padroni di casa nelle sale da pranzo del palazzo e nel giardino dove è stata servita agli ospiti la torta che ricordava il XIX anniversario della fondazione dell’Associazione Rosolinesi in Siracusa.

«La proficua collaborazione che auspicavamo è andata oltre ogni più rosea previsione – conclude Carla Ferrara Scalora – e contiamo di poter organizzare nel prossimo futuro altri interessanti incontri culturali da condividere con loro».

In occasione della visita, nella sala della biblioteca è stata allestita la mostra dal titolo “Benvenuti nel gioco della memoria-lettere dal fronte”, con reperti e documenti sulla grande guerra di proprietà della famiglia che abitò il palazzo Sipione-Giuliano.

La mostra si protrarrà fino al 21 Maggio. 

 

La Grande Guerra del sottotenente Salvatore Giuliano – lettere dal fronte

Nuovo Evento della Casa Museo per l’Associazione “Rosolinesi in Siracusa”.

In occasione dell’intitolazione di una via cittadina a padre Giuseppe Scollo, un illustre personaggio rosolinese caduto nell’oblio e grazie al lavoro dell’Associazione “Rosolinesi in Siracusa” nella persona del suo presidente Corrado Di Stefano riportato agli onori della memoria, la Casa Museo apre le sue porte  alla suddetta associazione  organizzando per i suoi soci una mostra sulla prima guerra mondiale esponendo oggetti, diari di guerra e reperti vari, patrimonio esclusivo della casa museo.

L’Evento avrà luogo il giorno 13 Maggio 2018 presso la Casa Museo del Giardino Celato, a Rosolini.

 

 

CioccoRosolini: a lezione di cioccolato con Pistocchi & c.

Un evento speciale si è svolto alla casa museo del giardino celato: il 7 Aprile 2018 la pluripremiata cioccolateria fiorentina “Torta Pistocchi” ha presentato al pubblico  siciliano i suoi prodotti ormai famosi in tutto il mondo, per poterli degustare in una cornice dove cultura, memoria e gusto si incontrano e si fondono come il cioccolato.

 

L’Associazione culturale Oltre il giardino incontra le nuove generazioni

Il 3 Aprile 2018 si è svolto l’incontro con gli alunni della scuola secondaria di I grado presso il XII I.C. “V. Brancati” sulla Prima Guerra Mondiale: “Il gioco della memoria: lettere dal fronte”,  nell’ambito delle attività svolte per il progetto di commemorazione della Grande Guerra promosso dal Comando Militare dell’Esercito  della Sicilia in sinergia con l’Ufficio Scolastico per la Sicilia.

 

L’Associazione “Rosolinesi in Siracusa” visita la Casa Museo

Domenica 18 marzo l’associazione culturale “Oltre il giardino” ha ospitato quella dei “Rosolinesi in Siracusa” per conoscere la nuova realtà museale rosolinese con il suo piccolo orto botanico incastonata nel centro storico del paese ricca di storia, cultura e natura.

L’evento si è svolto secondo il programma previsto, ed è il seguente:

            -visita alla casa museo

            -illustrazione del restauro del sito, la sua storia e quella della famiglia a cui ancora appartiene; 

           -presentazione del libro “il gioco della memoria” di Carla Ferrara, ambientato nel palazzo che ospita la casa museo;

           -un “pranzo in famiglia nella grande casa”.

 

 

           Le due associazioni confidano in future collaborazioni finalizzate a “fare sistema” nell’ambito

          di una divulgazione della memoria storica locale, sugellando tale desiderio con l’omaggio alla

           direttrice nella qualità di rappresentante dell’associazione ospite di un loro gagliardetto. 

 

 

        

Hanno parlato di questo incontro:

           http://www.corriereelorino.it/i-rosolinesi-in-siracusa-visitano-il-museo-di-oltre-il-giardino/

           http://www.beniculturalionline.it/event.php?n=1107

 

 

Il gioco della memoria atto II – Alla corte di Federico II di Svevia

Eccoci di nuovo pronti per intraprendere insieme una nuova tappa del viaggio nella storia tra cultura e sapori: La casa museo vi attende con estremo piacere certa di farvi vivere un’esperienza vibrante!

… E dopo essere stati “a cena col Gattopardo”, un altro tassello del  gioco della memoria è stato incastrato nel quadro della storia e della letteratura della nostra isola gloriosa. L’evento del 10 marzo “Alla corte di Federico II” con i suoi poeti e cantori dell’amor cortese e con il suo banchetto medievale, ha riscosso tra i partecipanti un caldo ed entusiastico consenso! 

Il gioco della memoria: una storia tra le storie della storia.

Il 10 febbraio 2018 viene presentato al pubblico, presso la Libreria Diana di Siracusa, il libro “Il gioco della memoria – una storia tra le storie della storia” di Carla Ferrara, ideatrice e direttrice della casa museo del giardino celato.

“Frammenti di storia riemergono da un vecchio baule polveroso… la storia della Grande Guerra, le storie di un uomo che per la patria ha sacrificato la sua vita e di una bambina che quella vita sottrae all’oblio. Al centro, presenza silenziosa, una grande casa assiste, incurante, alle vicende della famiglia, mentre all’ombra dei suoi alberi trovano riposo le tragedie e le speranze di ogni sua generazione. È l’amore per questa casa che muove la mano dell’autrice, ed è sempre l’amore per questa casa che diviene punto d’incontro e ragion d’essere di ogni famiglia, che lì ha vissuto e lì ha trovato il proprio senso di appartenenza alla storia umana che l’ha accompagnata nel trascorrere del tempo”. (Lucia Messina – quarta di copertina)

Alla presentazione erano presenti l’autrice Carla Ferrara e lo storico Giuseppe Caramma.